ABC

 

 

WHEN SMOKEY SINGS

THE NIGHT YOU MURDERED LOVE

ARK ANGEL

KING WITHOUT A CROWN

 

 

 

WHEN SMOKEY SINGS

 

(QUANDO SMOKEY CANTA)

 

Spensierate ninne-nanna si rivelano melodie

in profonde e disperate notti solitarie.

Lui conosce solo ciò che sente.

Le rime acute - scaltramente compiono

miracoli che diventano realtà.

 

Come un uccello che vola in una dolce e calda notte

sai di poterla possedere nel modo giusto

lei si calma – la porti fuori

ed è tutto bello stanotte!

 

Quando Smokey canta – sento i violini

Quando Smokey canta – dimentico tutto

Così lei sta imballando le sue cose

e sta per partire.

La porta principale può sbattere

ma la porta secondaria suona

e Smokey canta … canta

 

Eleganza in eloquenza – in vendita in affitto o a noleggio

potrei dire – “Si, assomiglio a lui”

ma direi una bugia

Sinfonie che placano la passione

quando i cuori degli amanti si infiammano.

 

Quando Smokey canta – sento i violini

Quando Smokey canta – dimentico tutto

Così lei sta imballando le sue cose

e sta per partire.

Rintocca la campana

con la pace che porta

allora Smokey canta…canta

 

Luther canticchia

Sly è l’originale – l’autore

James urla

Marvin è stato l’unico innovatore

ma nulla può compararsi

nulla può compararsi

a Smokey che canta.

 

Quando Smokey canta – sento i violini

Quando Smokey canta – dimentico tutto

Così lei sta imballando le sue cose

e sta per partire.

Ha rilanciato la musica

Quando Smokey canta…

Smokey canta…

Smokey canta…

 

 

 

THE NIGHT YOU MURDERED LOVE

 

(LA NOTTE IN CUI UCCIDESTI L’AMORE)

 

Quando ero giovane

avevo imparato a portare rispetto

perché una ragazza dal cuore spezzato

non è una cosa da collezionare.

 

Chiudi i tuoi occhi e pensa

niente dura un giorno

mi stai facendo perdere tempo

ma ti amo tanto.

 

Chiudi i tuoi occhi e pensa

rispetta i sentimenti

mi stai facendo perdere tempo

ma ti amo tanto.

 

Fa freddo fuori – la notte l’amore finì

nella notte in cui uccidesti l’amore

fa freddo fuori – la notte l’amore morì

nella notte in cui uccidesti l’amore

 

Gennaio…febbraio…marzo e aprile maggio

giugno luglio passano

vedo l’amore allontanarsi.

 

Non usasti una spada…

una pallottola o una pistola

rovinasti il chiar di luna

quando spegnesti la luce

 

Fa freddo fuori – la notte l’amore finì

nella notte in cui uccidesti l’amore.

 

 

ARK ANGEL

 

(L’ANGELO DELL’ARCA)

 

Iride rossa

una ghirlanda d’oro per i tuoi capelli

dovunque tu vai

vedo la fede cancellare la disperazione

nel caos trovare il coraggio

risposta alla mia preghiera.

 

Rossetto…liner…profumo…sapone

non ingannerà questa città né toglierà speranze

sei l’antidoto…sei m…

Angelo dell’Arca.

 

Mi fai sognare

Angelo dell’Arca

e quando sogno mi sogno di te

Angelo dell’Arca

ma posso cambiare il mondo per te?

Angelo dell’Arca

tu puoi…tu sai.

 

Sospiri dolcemente

oh urla alto il tuo nome.

Dio ha creato un angelo

nel sole e nel cielo e nelle nuvole

allora il paradiso ha inviato la vendetta

ad un mondo che una volta era magnifico e superbo.

 

Icaro sta crescendo – vola per coprire il sole

Icaro sta cadendo – un simbolo per tutti

Sei l’unico … sei m…

Angelo dell’Arca

fammi sognare

Angelo dell’Arca

 

quando sogno mi sogno di te

Angelo dell’Arca

ma posso cambiare il mondo per te?

Angelo dell’Arca

Allora vola…allora vola…vola…

 

 

KING WITHOUT A CROWN

 

(RE SENZA UNA CORONA)

 

Benvenuto nella grande repubblica

vorrei mostrartela

dove una volta ero un re

ed ora sono un clown.

 

L’amore che c’era una volta

mi fece divenire un re

ma ora se n’è andato … ora se n’è andato;

tutto ciò che vedo è povertà.

 

…re senza cuore

…re senza speranza

…re senza una donna

Oh, sono un re senza una corona.

…re senza cuore

…re senza speranza

…re senza una donna

Oh, sono un re senza una corona.

 

L’inferno non è furioso

come una donna disprezzata

ma il paradiso non se ne vanta…nessun paradiso

se ne vanta.

Il gioiello – il bel gioiello che ho dato in pegno.

 

Ogni nuvola ha un interno argentato

ogni cane ha il suo giorno

Oh ma io sentivo che il sole stava smettendo di splendere

nel giorno che te ne andasti

 

Ridotto al disonore

detronizzato dal mio trono

come facevo a raccontare la mia storia?

Quando trovavo la tua segreteria telefonica

e tu non eri in casa

 

Con l’amore che mi hai dato

mi sono sentito come un Reale

ma ora che sei faccia a faccia – faccia a faccia

con un ex membro dell’aristocrazia

 

Non c’è nessun motivo per demoralizzarsi.

Sì, mi sono già guardato intorno

vedrai un uomo che è solo un uomo

niente di più

un Re senza una corona.

 

 

 

(traduzioni di Mario Solimene – ott. 2001)

torna all'indice